Affiliati ad ALFI

Hai un’associazione e vorresti aderire ad ALFI?

Aderendo ad ALFI contribuisci a dare visibilità alle donne lesbiche, bisessuali, transgender e intersex e ti impegni a lottare per la parità di genere e contro ogni tipo di discriminazione a sfondo omo-lesbo-bi-transfobico.

ALFI è un’Associazione di Promozione Sociale formata da associazioni affiliate collocate in tutto il territorio nazionale.
Secondo la Riforma del Terzo Settore, entrata in vigore nel 2017, possono aderire ad una APS le APS già costituite e – in numero minore – altre associazioni di volontariato che perseguano i medesimi obiettivi statutari.

Se hai un’associazione di volontariato e vuoi aderire ad ALFI – Associazione Lesbica Femminista Italiana, devi accettare il nostro Statuto Sociale ed impegnarti a dare visibilità alle donne lesbiche, bisessuali, transgender ed intersex della tua associazione.

Per richiedere l’affiliazione o per qualsiasi informazione, scrivi a socie@associazionelesbica.it

Vuoi aprire una sede ALFI nella tua città?

Se non hai un’associazione, puoi comunque aprire una sede ALFI nella tua città.

Per fondare un’associazione, è necessario avere un gruppo solido di persone pronte ad impegnarsi per raggiungere un obiettivo comune.
Una volta formato il gruppo, dovrete scegliere insieme la forma più adatta alle vostre esigenze (Associazione di Promozione Sociale, Organizzazione di Volontariato,..) e scrivere un atto costitutivo e uno Statuto Sociale, che dovranno essere registrati presso l’Agenzia delle Entrate.

I costi di registrazione variano in base alla lunghezza dell’atto costitutivo e dello Statuto. Se vuoi affiliarti ad ALFI, ricorda che questi dovranno essere in linea con lo Statuto di ALFI Nazionale.

Per qualsiasi informazione, contatta il Centro Servizi Volontariato della tua città o scrivici a socie@associazionelesbica.it